il club  le razze tutelate  il benessere animale  gli allevatori  
le esposizioni
  trofei   le corse ed il coursing  i regolamenti  
le pubblicazioni
  gli annunci  contatti  links  
 
saluki  borzoi  irish wolfhound  deerhound   greyhound   whippet   azawakh  
sloughi
  galgo español  magyar agar  chart polski   podenco canario  podenco ibicenco  
pharaoh hound
  terminologia  
 
 

Il levriero persiano deve il suo nome a Saluk, una antica città araba ora scomparsa. E' considerato il progenitore di tutte le attuali razze dei levrieri selezionate dall'uomo con l'immissione di altri tipi di sangue. Dotato di vista acuta e grande velocità, è stato allevato con grande cura dai Beduini che lo impiegarono nella caccia di gazzelle e volpi del deserto. L'altezza varia dai 60 ai 70 centimetri, mentre il peso dai 13 ai 30 kg. Il mantello, liscio e sericeo, è monocolore nelle tonalità bianco, crema, fulvo e grigio oppure tricolore (bianco, nero e rosso). Il saluki si differenzia inoltre dal cugino sloughi poiché il pelo delle orecchie cadenti e della coda si presenta con lunghe frange.

Lo standard

Apparenza generale. - Deve dare l'impressione di grazia, armonia e resistenza ma anche di possedere forza ed energia necessarie a uccidere una gazzella o altra selvaggina su terreni coperti di sabbia del deserto o sulla roccia delle montagne. L'espressione dovrebbe essere di dignità e dolcezza e lo sguardo vivo e profondo, brillante penetrante.

Altezza e peso . - Da 58 a71 cm nei maschi, le femmine sono più piccole ma non devono misurare meno di 54 cm al garrese.

Peso . - Da 13 a30 kg.

Testa . - Lunga, stretta e secca. Vista sia di profilo che dall'alto si restringe gradatamente verso il muso e il tartufo.

Tartufo . - Nero nei cani a mantello scuro, mentre nei cani a manto chiaro può essere bruno o anche più chiaro. Narici di linea diritta o leggermente sollevata. Il muso è lungo, di linea secca, potente; la mascella robusta.

Stop . - Appena segnato; la parte superiore del cranio è piatta e si allarga verso gli orecchi; la cresta occipitale è pronunciata.

Occhi . - Relativamente grandi ma non prominenti. Di colore variabile dal bruno scuro al bruno chiaro. L'apertura delle palpebre è di forma ovale e i bordi debbono essere neri; questo, soprattutto nei cani a manto scuro.

Orecchi . - Attaccati abbastanza in alto, portati cadenti e guarniti di lunghi peli serici, talora leggermente ondulati. Larghi 7-8 cm circa, lunghi 11-14 cm. In attenzione gli orecchi vengono sollevati e portati in avanti.

Collo . - Lungo, flessibile, elegante. La muscolatura non deve essere troppo vistosa.

Arti anteriori . - Gli angoli delle articolazioni devono essere abbastanza aperti. Le spalle, lunghe, forti, seccamente muscolose e bene aderenti al tronco. Gomiti ben aderenti. Avambraccio lungo, diritto, muscoloso, asciutto. Il metacarpo è relativamente corto. I piedi sono solidi, le dita lunghe, ben arcuate e compatte. Corpo allungato, torace piatto e molto profondo. Costole moderatamente cerchiate e generalmente visibili. Garrese ben rilevato, dorso diritto con una leggere depressione dietro il garrese. Dorso e reni larghi e potentemente muscolosi. Per effetto della muscolatura bene sviluppata i reni risultano ben modellati. Le ossa dell'anca (iliache) debbono essere appariscenti e ben distanziate. Groppa leggermente scoscesa, ventre retratto.

Coda . - Lunga almeno fino alla punta del garretto. Attaccata bassa e larga alla radice, va affilandosi verso la punta. E' portata diritta o leggermente curva. Può formare una curva ad anello. Quando il cane è eccitato o in piena azione può essere portata più alta. Nella parte inferiore la coda è abbondantemente guarnita di lunghe frange seriche.

Arti posteriori . - Gli angoli delle articolazioni sono ben marcati ma senza esagerazioni; la coscia è potente e seccamente muscolosa. La gamba è lunga e forte, il garretto secco.

Manto . - Pelo raso, morbido e brillante. Sulle spalle, cosce e talvolta sul dorso e sul petto può crescere del pelo lungo, serico e ondulato. Gli orecchi sono guarniti di pelo lungo e serico. Anche fra le dita può crescere del pelo più lungo. La coda è ben frangiata ma non deve essere ben fornita di pelo lanoso; né a ciuffo. Esiste una varietà di saluki a pelo interamente raso ma per tutti gli altri punti lo standard è lo stesso.

Colore . - Tutti i colori e combinazioni di colori sono ugualmente ammessi. Sono eccezioni il bianco puro, il nero puro.

Andatura . - Dinamica, rapida, elastica.

 

 





 
  Partner