il club  le razze tutelate  il benessere animale  gli allevatori  
le esposizioni
  trofei   le corse ed il coursing  i regolamenti  
le pubblicazioni
  gli annunci  contatti  links  
 
esposizione e raduno  
nazionale di coursing fino al 30 giugno 2017
  
nazionale corse amatoriali fino al 30 giugno 2017
  
Prove di lavoro dal 1 luglio 2017
  
Regolamento FCI corse e coursing
  
cac in classe lavoro
  
campionato italiano di bellezza
  
Campionato italiano di coursing
  
campionato italiano di racing
  
campionato italiano assoluto
  
campionato internazionale di bellezza
  
campionato sociale di bellezza
  
Campionato sociale di coursing
  
Campionato sociale di racing
  
requisiti riproduzione selezionata
  
 
 

 

Annualmente è messo in palio il titolo di Campione Sociale di Coursing dell’anno  del Club del Levriero.

La partecipazione è riservata ai soggetti con licenza di corsa ENCI/FCI di proprietà dei soli Soci del Club del Levriero.

Prerequisito perché il soggetto possa competere per l’assegnazione del titolo è che lo stesso abbia partecipato nei dodici mesi precedenti la manifestazione ad almeno due Coursing – nazionali o internazionali – in Italia, nel corso dei quali non sia stato squalificato ed abbia conseguito la qualifica di eccellente (min. 165 punti).

Il titolo sarà messo in palio in occasione di una manifestazione appositamente istituita (oltre il numero del calendario standard) ed aperta ai soli cani in possesso dei prerequisiti, oppure in occasione di altra manifestazione del calendario standard. In tale ipotesi dovrà essere redatta una speciale classifica ai soli fini dell’assegnazione del titolo di Campione Sociale di Coursing dell’anno.

Il titolo sarà assegnato ad un maschio e ad una femmina di ciascuna delle razze tutelate dal Club del Levriero che, nel corso della manifestazione, abbia ottenuto il miglior punteggio con la qualifica di eccellente (min. 165 punti) tra quelli iscritti al Campionato Sociale. Quanto sopra a condizione che alla partenza della gara siano stati presenti almeno tre soggetti in competizione per l’assegnazione del titolo.

Nel caso in cui non siano presenti alla partenza almeno tre soggetti dello stesso sesso e della stessa razza, ma siano presenti almeno tre soggetti (anche di diverso genere) della stessa razza, il titolo verrà assegnato a quel solo soggetto, maschio o femmina, che, nel corso della manifestazione, abbia ottenuto il miglior punteggio con un minimo di 165 punti.

Nel caso in cui non siano presenti alla partenza almeno tre soggetti della stessa razza il titolo non verrà assegnato.





 
  Partner